Gran Bretagna, fuori da facebook la pubblicità del gioco Mafia Wars

Pubblicato il 14 luglio 2010 17:24 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2010 17:33

L’Advertisng Standards Authority (Asa), il garante per la pubblicità del Regno Unito, ha eliminato da Facebook la pubblicità del gioco online Mafia Wars, dove compariva un uomo incappucciato con in mano un grosso coltello.

Nella pubblicità, realizzata da Zynga, società che sviluppa giochi molto in voga su Facebook, compariva la scritta ”Da delinquente di strada a capo. Guadagna il rispetto della strada e sarai rispettato”. L’annuncio è stato vietato perché secondo l’Asa ”era irresponsabile, in quanto rendeva attraente e giustificava la violenza”.

La pubblicità era inoltre ”minacciosa e aggressiva” e conteneva il messaggio implicito che ”avere un’arma è un modo per guadagnarsi il rispetto e ottenere il successo”. Zynga incolpa Facebook, sostenendo che il social network ha dato l’ok all’annuncio, aggiungendo che il messaggio era indirizzato a un pubblico adulto ”in grado di comprendere il suo contesto e che non e’ stata mostrata alcuna scena violenta”. Facebook ha fatto sapere di aver rimosso l’annuncio, perché non in linea con le sue politiche pubblicitarie che vietano di mostrare immagini di armi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other