Fanno nascere gemelli da madre surrogata ma abbandonano quello down

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Agosto 2014 10:25 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2014 10:25
La campagna sul Web per aiutare il piccolo abbandonato dalla coppia australiana

La campagna sul Web per aiutare il piccolo abbandonato dalla coppia australiana

SYDNEY – Affittano un utero in Thailandia, nascono due gemelli ma poi la coppia ne abbandona uno perché down. Succede a Sydney. La mamma “surrogata”, thailandese, in difficoltà economiche, aveva affittato il proprio utero alla coppia australiana ma già al terzo mese di gravidanza i medici avevano riscontrato problemi in uno dei due gemellini.

Con la coppia australiana la donna aveva pattuito un prezzo di 11.700 dollari ai quali furono aggiunti altri 1.673 quando seppero che la signora aspettava due gemelli.

La donna thailandese però ha deciso di non abortire convinta che i genitori australiani non avrebbero abbandonato il figlio. E invece è andata proprio così: la coppia ha deciso di non riprendere il gemello malato della sindrome di down. Sul web intanto è partita una sottoscrizione per aiutare la donna thailandese.