Russia, partorisce grazie alla fecondazione in vitro ma con lo sperma dell’amante

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 settembre 2018 12:26 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2018 12:26
Russia, partorisce grazie alla fecondazione in vitro ma con lo sperma dell'amante

Russia, partorisce grazie alla fecondazione in vitro ma con lo sperma dell’amante (Foto Ansa)

MOSCA – Ha fatto la fecondazione in vitro usando lo sperma dell’amante anziché quello del marito, ha avuto un figlio così e ha mentito al marito, rivelandogli solo dopo il divorzio che quello che lui credeva fosse suo figlio era nato con il liquido seminale di un altro uomo. Per questo Yana Anokhina, una donna russa di 38 anni, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] è stata condannata a pagare un risarcimento di circa 5mila euro al suo ex coniuge, Maxim Anokhin, che per un anno aveva invitato a costruire un bel rapporto con quello che avrebbe dovuto essere il figlio.

La donna sarebbe riuscita nel suo intento corrompendo il personale della clinica della fertilità in cui si stava sottoponendo al trattamento. Quando Anokhin ha scoperto la verità ha citato in giudizio il Centro medico di Kulakov di Mosca, lo stesso che aveva pagato profumatamente per il trattamento della moglie, e ha vinto la causa, ottenendo il risarcimento per danni morali e finanziari.

“Mi sono fidato di mia moglie, ha confessato l’uomo alla stampa. Le ho creduto sempre, al 100%. Quando mi è stato detto cosa mi nascondeva, sono rimasto scioccato. Ero angosciato e stentavo a crederci”.

5 x 1000

Il suo avvocato ha sottolineato che la clinica aveva un dovere verso il suo cliente e non poteva seguire solo i desideri di sua moglie. “Sicuramente avrebbe dovuto essere interessata a capire chi sarebbe stato effettivamente il padre biologico di suo figlio”, ha detto il legale.

Ma Maxim, che intanto ha avuto un figlio nato senza trattamento in vitro con la sua nuova partner, ha aggiunto: “Volevo rendere pubblico questo tema, voglio che non ci siano più uomini truffati come me, mariti truffati, in futuro”, ha detto.