Felicity Huffman, scandalo mazzette per far entrare i figli al college: l’attrice si dichiara colpevole

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 9 aprile 2019 9:38 | Ultimo aggiornamento: 9 aprile 2019 9:39
Felicity Huffman, scandalo mazzette per far entrare i figli al college: l'attrice si dichiara colpevole

Felicity Huffman, scandalo mazzette per far entrare i figli al college: l’attrice si dichiara colpevole (Foto Ansa)

MILANO – Si dichiarerà colpevole Felicity Huffman, l’attrice, nota soprattutto per il suo ruolo in Desperate Housewives, coinvolta in un’inchiesta su un giro di mazzette per favorire le ammissioni in alcune delle più prestigiose università americane, tra cui Yale, Georgetown e Standford. 

Huffman e tredici altri genitori, riferiscono i media americani, hanno accettato di dichiararsi colpevoli. L’attrice, scrive la Cnn, rischia fino a 20 anni di carcere. Secondo l’accusa avrebbe pagato 15mila dollari ad una finta associazione caritatevole per facilitare la figlia nel superare il test di ammissione ai college, il cosiddetto Sat. 

Grazie alla sua ammissione di colpevolezza Huffman potrebbe evitare il carcere, ma la multa che si troverà a pagare sarà comunque di diverse migliaia di euro, 20mila secondo la Cnn. 

“Confesso la mia colpa e con grande rimorso e vergogna per quello che ho fatto ammetto la responsabilità delle mie azioni. Mi vergogno per il dolore che ho causato a mia figlia, alla mia famiglia, ai miei amici, ai miei colleghi. Chiedo scusa a tutti loro ed in particolare agli studenti che lavorano duramente ogni giorno per entrare al college, e ai loro genitori che fanno sacrifici tremendi per sostenere onestamente i propri figli”.

Il sistema di tangenti per l’ammissione ai college aveva creato un giro d’affari da 25 milioni di dollari. In molti casi ad essere corrotti erano gli allenatori delle squadre sportive delle università, che così facevano ammettere gli studenti come atleti, categoria favorita nelle ammissioni, indipendentemente dalle loro capacità sportive. (Fonti: Cnn, Los Angeles Times)