Tornano ubriachi dalla festa di Natale: la moglie accoltella a morte il marito

di re
Pubblicato il 21 dicembre 2017 5:09 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2017 2:23
Ubriachi-Festa-Natale-omicidio

Tornano ubriachi dalla festa di Natale: la moglie accoltella a morte il marito

CARDIFF – A Penywaun, in Galles, Neil Jex, 52 anni, e la moglie Natasha Smith, 31 anni, tornano a casa ubriachi dopo una festa di Natale con gli amici e lei accoltella a morte il marito. Jex è stato trovato in una pozza di sangue nell’abitazione coniugale, dopo una chiamata al 999: la moglie è stata arrestata e poi accusata di omicidio.

La coppia aveva festeggiato il Natale con un pranzo insieme agli amici e continuato a bere anche in serata.La polizia, che sta cercando di scoprire se sia accaduto qualcosa nel corso della festa, ritiene che una volta a casa i due abbiano iniziato a litigare e Natasha abbia colpito a morte il marito con un coltello da cucina, scrive il Daily Mail.

Un vicino ha detto:”Erano stati fuori tutto il giorno ed erano appena tornati quando improvvisamente qualcosa è andato storto. E’ arrivata un’ambulanza nel giro di pochi minuti ma non hanno potuto salvarlo”. “Stavano bene insieme, sembravano felici. E’ tragico per entrambi”.