Feto morto nel bagno di un aereo a New York: secondo caso in pochi giorni

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 agosto 2018 19:16 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2018 19:16
Feto morto nel bagno di un aereo a New York: secondo caso in pochi giorni

Feto morto nel bagno di un aereo a New York: secondo caso in pochi giorni

NEW YORK – Ancora un feto morto abbandonato nel bagno di un aereo. Il secondo caso in pochi giorni questa volta si è verificato a New York, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] su un velivolo della compagnia statunitense American Airlines fermo all’aeroporto LaGuardia e arrivato da Charlotte, in North Carolina.

Gli addetti alle pulizie stavano sistemando il bagno poco prima del decollo, intorno alle 7 di mattina, quando uno di loro ha notato in un wc un blocco di carta igienica. Ha fatto per toglierla, ma dentro vi ha trovato il feto senza vita.

Secondo le informazioni riportate dal sito di Nbc, il feto era già di cinque o sei mesi, ma per notizie più precise si attende l’autopsia, che permetterà di capire anche come sia morto il feto. Sul ritrovamento è stata aperta un’inchiesta.

Si tratta del secondo caso del genere in pochi giorni. Lo scorso 25 luglio un feto morto era stato trovato nel bagno di un aereo della compagnia Air Asia in India, allo scalo internazionale di New Delhi. In quel caso sono state interrogate tutte le donne a bordo del volo e alla fine una di loro è stata arrestata.