Figlia bisex, i genitori contrari alla fidanzata cieca: “Limita le tue future opportunità”

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Settembre 2020 22:10 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2020 18:40
Figlia bisex, i genitori contrari alla fidanzata cieca: "Limita le tue future opportunità"

Figlia bisex, i genitori contrari alla fidanzata cieca: “Limita le tue future opportunità”

A una diciottenne bisex i genitori hanno consigliato di lasciare la fidanzata cieca poiché una disabile “avrebbe limitato le future opportunità”.

La giovane figlia bisex, che sembra sia americana, sbalordita ha postato la storia su Reddit.

Ha spiegato che i genitori hanno supportato la sua scelta ses*uale e recentemente anche incontrato la ragazza di 20 anni che ha problemi alla vista.

Ha raccontato che la sua ragazza è stata gentile, c’è stato uno scambio cordiale ma dopo il primo incontro i genitori hanno avvertito che la relazione poteva limitare le future opportunità e nei suoi confronti sono diventati freddi e scortesi.

“Non so cosa fare. Hanno un atteggiamento discriminatorio e spiacevole su qualcosa che non li riguarda. Pensano che in qualche modo lei mi limiterà. Li odio”, ha scritto su Reddit.

Il post ha ricevuto un’ondata di risposte. C’è stato chi ha esortato la ragazza a informare i genitori che chiunque può avere successo indipendentemente dalla disabilità.

Altri hanno ipotizzato che la cecità era una scusa per mascherare la loro omofobia.  

La 18enne ha spiegato che i genitori “temono che lei diventi un peso” e hanno chiesto se pensava che la relazione potesse andare avanti nel tempo.

Ma ha precisato che la sua ragazza è “indipendente e in gamba”.

Un utente ha scritto: “Non sono un esperto ma forse i tuoi genitori pensano davvero che i ciechi siano completamente indifesi. Ci sono alcuni media che li supporterebbero”.

“I tuoi genitori potrebbero sinceramente non rendersi conto che è una disabilità con cui si può convivere bene e stanno cercando di aiutarti in un modo molto fuorviante”.

Un altro ha commentato: “I tuoi genitori non sono bigotti nei confronti di donne bise*suali, ma lo sono quando si tratta di disabili. Non è il 1464, una persona cieca può e conduce una vita produttiva e sana … come dovrebbero aver capito parlando con lei”.

Il post lapidario di un utente: “Limitare le opportunità future”, sai cos’altro può essere limitante? Far parte della comunità LGBTQ +. I tuoi genitori sembrano essere come quelli che sostengono alcuni gruppi di persone … finché non fanno parte della loro famiglia”. (Fonte: Daily Mail).