Filippine, vulcano Mayon verso forte eruzione: alzata allerta, sgomberati in 12mila

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2018 10:54 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2018 10:54
vulcano-mayon

Filippine, vulcano Mayon verso forte eruzione: alzata allerta, sgomberati in 12mila

MANILA – Allerta per l’eruzione del vulcano Mayon nelle Filippine. Dopo l’eruzione esplosiva di alcuni giorni fa, le autorità hanno innalzato il livello di allerta a 4 e hanno sgomberato oltre 12mila persone entro un raggio di 7 chilometri dal vulcano.

Il Mayon è uno dei più attivi e temibili delle Filippine e si trova a 330 chilometri a sudovest di Manila. L’allerta è stata alzata a 4 e indica il rischio di una eruzione imminente, anche se non è la più alta significa che potrebbe verificarsi nei prossimi giorni, come riporta l’Ansa. Renato Solidum, dell’istituto di sismologia e vulcanologia delle Filippine, ha spiegato che dal vulcano Mayon è uscita un’enorme colonna di frammenti vulcanici, cenere e vapore che hanno avvolto in una nuvola nera i villaggi che si trovano nelle vicinanze.

(Video da YouTube)