Fine del mondo, rovinati i templi a Tikal. Turisti furiosi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Dicembre 2012 15:05 | Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre 2012 15:05
tikal-guatemala

Un templio a Tikal in Guatemala

CITTA’ DEL GUATEMALA – La fine del mondo c’è stata, ma per i templi di Tikal, in Guatemala. Le frotte di turisti che si sono dati appuntamento nel sito archeologico, in attesa della profezia Maya, hanno causato danni irreparabili al complesso inserito dall’Unesco nel patrimonio dell’umanità.

E’ l’annuncio dato da Oswaldo Gomez dell’Unità tecnica del Parco Nazionale di Tikal, secondo quanto riferisce il sito Prensalibre.com. All’alba del 21 dicembre 2012 infatti molte persone sono salite sui templi, nonostante i divieti, causando danni alla pietra calcarea.