Fingeva di avere il cancro per raccogliere migliaia di dollari in beneficenza. Ashley Kirilow accusata di sette truffe diverse, rischia la galera

Pubblicato il 2 Novembre 2010 11:13 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2010 11:13

Nuove accuse per Ashley Kirilow, la ragazza canadese che aveva truffato centinaia di persone fingendo di avere un cancro terminale e di essere orfana di genitori violenti e tossicodipendenti.

La giovane, di 23 anni, è stata accusata di sette diverse frodi, per aver raccolto oltre 20 mila euro in beneficienza, fingendo di doverli utilizzare ….

Leggete il seguito su Ladyblitz…