Finisce stritolata e sciolta nel mixer del cioccolato: “Sono rimaste solo le gambe”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 dicembre 2016 10:29 | Ultimo aggiornamento: 15 dicembre 2016 10:29
Finisce stritolata e sciolta nel mixer del cioccolato: "Sono rimaste solo le gambe"

Finisce stritolata e sciolta nel mixer del cioccolato: “Sono rimaste solo le gambe”

ROMA – E’ morta dopo essere caduta in un mixer gigante utilizzato per mescolare il cioccolato fuso. Svetlana Roslina, 24 anni, sarebbe rimasta ustionata e stritolata mentre cercava di uscire dalla vasca nello stabilimento di Fedortsovo, a nord di Mosca.

Secondo una prima ricostruzione, scrive il Sun, la donna sarebbe precipitata nel liquido bollente mentre stava cercando di recuperare il suo telefono cellulare. Tuttavia alcuni testimoni riferiscono che la vittima stesse semplicemente facendo il suo lavoro, versando gli ingredienti all’interno del tino, quando è avvenuta la tragedia.

“E’ stata tritata. Sono rimaste solo le gambe” ha detto una fonte locale. “La ragazza è stata trascinata dentro la vasca mentre stava cercando di svuotare un sacco” ha detto una altra fonte. Sul caso è stata aperta un’indagine da parte della polizia russa. Lascia il marito e due figli di età inferiore ai 5 anni.