Finlandia e Svezia nella Nato? La risposta della Russia: esercitazioni nel Mar Baltico per respingere finto attacco a Kaliningrad

Nell'esercitazione, secondo le prime informazioni, sono stati coinvolti oltre 10 equipaggi dei Su-27. 

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2022 - 13:59
Finlandia nella Nato? La risposta della Russia: esercitazioni nel Mar Baltico per respingere finto attacco a Kaliningrad

Finlandia nella Nato? La risposta della Russia: esercitazioni nel Mar Baltico per respingere finto attacco a Kaliningrad (foto Ansa)

Due giorni dopo l’annuncio della Finlandia e della Svezia dell’intenzione di candidarsi all’adesione alla Nato oggi, sabato 14 maggio, dei caccia russi Su-27 hanno preso parte a esercitazioni nel mar Baltico per respingere un finto attacco aereo nell’exclave russa di Kaliningrad.

Nell’esercitazione, secondo le prime informazioni, sono stati coinvolti oltre 10 equipaggi dei Su-27. 

La Russa ha interrotto le forniture di elettricità alla Finlandia

Sempre oggi la Russia ha deciso di interrompere le forniture di elettricità alla Finlandia. Le esportazioni di elettricità dalla Russia verso la Finlandia sono state interrotte durante la notte. L’azienda responsabile per la vendita di elettricità russa alla Finlandia, Rao Nordic, aveva annunciato ieri la sua intenzione di interrompere la fornitura a mezzanotte, citando dei mancati pagamenti, mentre la Finlandia si apprestava ad annunciare la sua candidatura per la Nato.

Finlandia e Svezia nella Nato? Il vice ministro degli Esteri russo: “Ci sarà una reazione politica”

“La Russia non ha intenzioni ostili in relazione alla Finlandia e alla Svezia”, i due paesi intenzionati ad entrare nella Nato. Lo ha detto il vice ministro degli esteri Alexander Grushko, stando all’agenzia Interfax, precisando che tale mossa “non rimarrà senza una reazione politica”. Tuttavia “è presto per parlare di dispiegamento delle forze nucleari russe nella regione baltica in caso Finlandia e Svezia dovessero entrare nella Nato”, ha aggiunto.