First lady, ecco come lo status di moglie ha cambiato Corrie Symonds: analisi del body language al G7

di Giampaolo Scacchi
Pubblicato il 13 Giugno 2021 10:20 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2021 8:14
First lady, ecco come lo status di moglie ha cambiato Corrie Symonds: analisi del body language al G7

First lady, ecco come lo status di moglie ha cambiato Corrie Symonds: analisi del body language al G7

 
 
 
First Lady, l’inglese Carrie Symonds se l’è proprio goduta tanto al sole della Cornovaglia, dove si sono riuniti i capi dei governi del G7. Effetto certo anche del suo nuovo status di moglie. Durante l’incontro con la coppia presidenziale Usa, Joe e Jill Biden, Carrie è sembrata determinata a non rimanere dietro le quinte. Lo spiega bene, commenta Giampaolo Scacchi, Judi James, esperta del linguaggio del corpo.
 
Prima dell’inizio del vertice del G7, Johnson e la neo-moglie Carrie hanno avuto un incontro rilassato sulla spiaggia di Carbis Bay, in Cornovaglia, con il presidente Joe Biden e la First Lady Jill.

Dopo un avvio timido della passeggiata, in cui Carrie è rimasta dietro gli altri, il guru delle pubbliche relazioni ha preso il controllo della situazione

Ha “dettato il ritmo” e fatto valere la sua posizione stringendo con forza la mano del marito, esattamente come ha fatto Biden con la moglie.
 
Al Daily Mail, Judi James ha detto:”Al G7, Carrie sembrava determinata a mostrare il nuovo status. Indossava un elegante abito in seta rosso fuoco del brand L.K. Bennet, scarpe abbinate e mentre camminavano davanti alle telecamere ha preso l’iniziativa per accompagnare il gruppo o impostare il ritmo dei loro passi”.
In seguito, quando si è tolta le infradito per entrare in acqua, mentre il piccolo Wilfred giocava sulla sabbia, ha dato prova di “spontaneità”. La first lady americana ha fatto lo stesso e nelle foto si vedono le due donne mentre ridono e scherzano con il bambino.  

La First Lady prende il comando

Inizialmente, come detto, Carrie era un passo indietro al resto del gruppo.
Probabilmente nella fretta di dimostrare il paesaggio Ai Biden”Boris sembrava ignaro di quanto accadeva alle sue spalle, camminava avanti e intratteneva gli altri ospiti”, ha spiegato l’esperta.
“Quando Carrie è riuscita a raggiungere il gruppo, l’ha superato e ha preso il controllo”.
Secondo l’esperta, sembra che Boris e Carrie durante la passeggiata volessero “imitare” la stretta di mano sicura di Biden alla moglie.
“Il linguaggio del corpo di Carrie indica che ha deciso di prendere il timone della situazione, e anche la mano intrecciata con quella del marito rispecchia quella dei Biden”, ha affermato James.
“Il mento sollevato e il sorriso smagliante mostrano la sua sicurezza”.
Judi ha notato inoltre che Joe e Jill in questa circostanza “sono stati più presidenziali, Potus e Flotus camminavano fianco a fianco tenendo le mani intrecciate”.
“Questo atteggiamento deciso potrebbe aver ispirato Carrie e renderla determinata a non rimanere in secondo piano”.