VIDEO YouTube – Florida, dalla tazza del WC otturata esce iguana viva

di Francesca Cavaliere
Pubblicato il 11 Giugno 2015 7:59 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2015 12:03
VIDEO YouTube - Florida, dalla tazza del WC otturata esce iguana viva

Florida, dalla tazza del WC otturata esce iguana viva

FORT LAUDERDALE (Florida)- Un’iguana viva nascosta nella tazza del vostro WC mentre ci siete seduti sopra. Potreste immaginarlo? Si tratterebbe forse di una brutta sorpresa, specie se ve ne accorgeste dopo averlo appena usato, il vostro WC.

C’è chi invece questa esperienza l’ha fatta davvero: è Lily Lindquist una ragazzina 17enne che vive nel quartiere di Poinsettia Heights nella città di Fort Lauderdale, in Florida.

Domenica, dopo essere andata nel bagno di casa, avere fatto i suoi bisogni ed avere tirato la catena, Lily Lindquist ha notato che l’acqua non defluiva.

“Ho tirato di nuovo lo sciacquone ma non è successo niente”, ha raccontato la ragazza.

Allora è arrivata in aiuto la mamma di Lily, Marian Lindquist, che è andata a comprare uno speciale stantuffo e con esso ha cercato di sturare la tazza.

Senza successo però: di fatto l’acqua non scendeva.

“Ho preso lo stantuffo e ho cercato di immergerlo, ma non riuscivo a farlo”, ha raccontato la mamma di Lily.

Visto che nonostante i tentativi la toilette di casa non si poteva usare, le due donne si sono decise a chiamare un idraulico che, con l’aiuto dei suoi attrezzi, ha trovato ed ha tirato fuori un’iguana che bloccava il deflusso dell’acqua svelando così il mistero della tazza otturata.

“Con mia sorpresa ho tirato fuori una grossa iguana. All’inizio ho pensato che fosse un giocattolo, ma poi ha cominciato a camminare”, ha raccontato Alisa Scott, l’idraulico che ha estratto l’animale dalla tazza del bagno.

Ci sono tante iguane nel quartiere dove vive la ragazza e gli abitanti sono abituati a vederle strisciare lungo le rive del lago artificiale che si trova lì vicino. Tuttavia, come è stato possibile che l’iguana fosse finita nella tazza del bagno di una casa abitata?

Anche l’idraulico ha giudicato il fatto come inusuale, una cosa mai capitata in 12 anni di lavoro, ma una spiegazione è riuscita comunque a trovarla.

L’animale sarebbe sceso in uno sfiatatoio del tetto, vi sarebbe rimasto bloccato dentro ed avrebbe perciò cercato l’apertura più grande, che è proprio quella della tazza del WC.

La priorità di Lily in questo momento? Chiudere lo sfiatatoio del tetto!

“Non voglio che mi accada di vedere uscire un’iguana dalla tazza o che un’iguana mi morda mentre sto per andare in bagno”, ha detto la ragazza.

Chi ha avuto la peggio però è stata proprio l’iguana, che non ha sopportato la prova ed è morta dopo essere stata estratta anche se, come ha detto Marian Lindquist, la mamma di Lily: “Non volevamo che l’iguana morisse, non sapevamo che c’era un’iguana”.