Giocatore di football litiga con la fidanzata e muore in un incidente stradale

Pubblicato il 17 Dicembre 2009 16:08 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2009 16:46

Quando si dice il caso. Solo poche settimane fa le prime pagine dei media parlavano dell’incidente in auto di Tiger Woods, innescato da una lite domestica, diretta conseguenza delle scappatelle extra-matrimoniali del giocatore di golf più famoso al mondo.

Ci risiamo, la storia si ripete, seppur con conseguenze decisamente più drammatiche. Lo sportivo coinvolto si chiama Chris Henry, giocatore di football americano militante tra le file dei Cincinnati Bengals. Henry, secondo quanto riportato dalla polizia di Charlotte, negli Usa, è morto in seguito ad un incidente stradale dalla dinamica a dir poco “strana”.

Ancora una volta si tratta di incidente in auto. Alla guida non il giocatore di Nfl, ma la sua dolce metà. A scatenare l’incidente, come nel caso Woods, una lite tra i due, cominciata tra le mura domestiche e proseguita poi a bordo del veicolo, con il giocatore che è saltato al volo sul pick up, guidato dalla ragazza, perdendo l’equilibrio e sbattendo violentemente la schiena per terra.