Ha forti dolori allo stomaco: in pancia le trovano chiodi, spille e collane

di Giulio Riccardi
Pubblicato il 15 novembre 2018 15:09 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2018 15:09
dolori stomaco chiodi

Ha forti dolori allo stomaco: in pancia le trovano chiodi, spille e collane

ROMA – I dolori allo stomaco erano sempre più forti. Peggioravano con il passare dei giorni. Nessun rimedio sembrava funzionare. Fino a quando non si è scoperto il motivo. Colpa di una dieta piuttosto controversa: mangiava braccialetti, spille, bulloni, chiodi. Insomma, tutto ciò che fosse metallico. Il suo stomaco era pieno di oggetti estranei, circa un chilo e mezzo di metallo che avevano riempito la pancia, fino a indurirla.

La vicenda si è svolta ad Ahmedabad, in India. Sangita, questo il nome della donna, è stata trovata mentre vagava in strada senza una meta. A quel punto è stata portata in ospedale dove ha iniziato ad accusare dolori allo stomaco. E lì la scoperta. Dalla radiografia è emerso l’incredibile: Sangita avrebbe mangiato perfino una collana tipica della zona. La situazione era molto critica, le spille avevano danneggiato i polmoni e parte della pancia. E così la donna è stata operata d’urgenza. 

Non è dato sapere con certezza perché la donna si fosse cibata di materiale non commestibile, ma i medici ipotizzano che soffra di “acuphagia“, un disturbo che spingerebbe a mangiare i metalli.

Il portavoce dell’ospedale ha spiegato attraverso parole precise la vicenda bizzarra: “Nessuno, a parte lei, sa da quanto tempo questi oggetti fossero lì dentro”.