Foto di un alieno nudo: un cacciatore del Montana giura che gli sia sfrecciato davanti alla telecamera

di Caterina Galloni
Pubblicato il 6 Febbraio 2022 - 09:00
Foto di un alieno nudo: un cacciatore del Montana giura che gli sia sfrecciato davanti alla telecamera

Foto di un alieno nudo: un cacciatore del Montana giura che gli sia sfrecciato davanti alla telecamera (Foto d’archivio Ansa)

In una remota area del Montana, negli Stati Uniti, un cacciatore afferma di aver fotografato un “alieno nudo” mentre la strana creatura dalla testa “a bulbo”, presente in un “punto caldo” Ufo, sfrecciava oltre la telecamera. Il Sun riferisce che Donald Bromley ha scattato la foto nell’area nota come Redgate, che sembra sia ricca di attività riconducibili agli Ufo.

Il cacciatore che dice di aver fatto la foto a un alieno nudo

Bromley ha spiegato che all’inizio pensava si trattasse di un essere umano, ma più guardava l’immagine sgranata più si convinceva che fosse qualcosa di strano.

La curiosa immagine è emersa in un momento di crescente interesse per gli Ufo mentre il Congresso e il Senato USA hanno deciso l’apertura di un nuovo ufficio per indagare sui fenomeni. E arriva in seguito a un importante rapporto del Pentagono, a giugno, in cui gli Stati Uniti per la prima volta hanno ammesso che nei loro cieli c’è qualcosa a cui non riescono a dare una spiegazione.

Gli Ufo segnalati nel Montana

Da decenni i residenti nel Montana segnalano nel cielo strane luci, il che rende lo Stato uno dei punti caldi d’America per quanto riguarda la presenza di oggetti volanti non identificati. L’immagine che sembra mostrare l’alieno ha fatto puntare i riflettori sull’area di Redgate, vicino alla cittadina di Deer Lodge.

Il regista e investigatore Patrick Cutler, residente nella zona, a The Sun Online ha detto che sta lavorando alla realizzazione di un documentario sui fenomeni intorno a Redgate. Cutler ha aggiunto che “l’alieno nudo” è solo uno di una “serie di eventi misteriosi” che hanno avuto luogo nella zona.