Da Frattini un invito a viaggiare in sicurezza: “Evitate il trekking in Sudan”

Pubblicato il 22 Dicembre 2010 10:21 | Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2010 10:56

Il ministro degli Esteri Franco Frattini

Per le vacanze di Natale gli italiani ”evitino i viaggi avventurosi dove c’è il rischio serio di scomparire”. Lo ha detto il Ministro degli Esteri Franco Frattini, intervenendo alla trasmissione ‘Mattino 5’. Ed ha aggiunto: ”Qualcuno mi ha detto che voleva fare il trekking in Sudan, io lo sconsiglierei caldamente, come sconsiglierei zone come la Somalia: sono paesi in cui oggettivamente le condizioni di sicurezza rendono molto difficile il viaggio a scopo turistico”.

”Altra cosa – ha proseguito il ministro – sono gli operatori umanitari che invece noi aiutiamo, incoraggiamo e proteggiamo direttamente”. Frattini ha quindi ricordato i siti attivati negli ultimi due anni dal Ministero degli Esteri ”che sono sempre più visitati”. Si tratta di ‘www.viaggiaresicuri’ e ‘dove siamo nel mondo’. ”Con quest’ultimo – ha detto il ministro – ogni turista prima di partire si può registrare e noi gli mandiamo sul suo cellulare con gli sms tutte le informazioni giorno per giorno sulla zona in cui si trova”.