Fukushima. Tepco: “Ok la temperatura del reattore, rotto il termometro”

Pubblicato il 13 Febbraio 2012 14:28 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2012 14:49

ROMA – L'innalzamento della temperatura nel reattore 2 nella centrale di Fukushima e' il risultato di un malfunzionamento di un termometro che monitora l'impianto. Lo afferma oggi un portavoce della Tepco, citato dal Japan Times. "Abbiamo pompato acqua, due termometri hanno scegnato un abbassamento della temperatura, mentre un terzo (quello che aveva segnalato l'innalzamento ieri, ndr) e' rimasto alto, quindi siamo convinti sia rotto", ha detto il portavoce Junichi Matsumoto.