Usa, furto di Natale a Mosquite: ma la perdita maggiore è il cane

Pubblicato il 17 Dicembre 2010 6:00 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2010 20:05

Una famiglia di Mesquite ha cominciato male le vacanze di Natale. Alcuni ladri hanno portato via regali di Natale già incartati, apparecchi elettronici, ed uno Yorkshire terrier di 2 anni chiamato Candy.

La maggior parte dei doni rubati appartenevano alla tredicenne Cameron Rusaw. Ma Cameron, che era troppo arrabbiata per andare a scuola, ha detto che le manca il cane più di ogni altra cosa e che non sopporta l’idea che Candy non sia a casa al calduccio.

“Senza di noi sappiamo che ha paura”, ha detto Cameron, “è una cagnolina molto dolce e anche se ve la state godendo riportatela indietro dove appartiene, perché non è giusto. Non vi ha fatto niente”.

La polizia di Mesquite ha fatto sapere che stanno investigando sul furto mentre la famiglia Rusaw ha chiesto che chiunque abbia notizie di Candy si faccia avanti.