Usa, doppio furto nel presepe: Gesù Bambino rubato due volte in due settimane

Pubblicato il 24 Dicembre 2010 5:51 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2010 15:58

Dei “ladri irrispettosi” hanno rapito per la seconda volta nel giro di due settimane Gesù Bambino da un presepe esposto fuori da una azienda.  Henry Schmidt, proprietario e manager della Moldtronics, ha notato sabato 18 dicembre che Gesù Bambino mancava dalla mangiatoia.

Schmidt ha detto di aver speso quasi 2 mila dollari per il presepe e di non aver denunciato il primo furto della statuina ma di aver menzionato il fatto solo dopo che stava riempendo il modulo di denuncia per l’ultima rapina subita.

“Non volevo darla vinta a queste persone ma ritengo che stanno avendo il loro momento di gloria e divertendosi alle spalle di Gesù”. Schmidt ha poi aggiunto di voler comunque comprare un terzo Gesù Bambino anche se “Gesù non si trova facilmente nei negozi oggigiorno”.