--

Unioni civili tra gay, il governatore delle Hawaii pone il veto

Pubblicato il 7 Luglio 2010 17:31 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2010 18:01

La governatrice dello Stato delle Hawaii, Linda Lingle, repubblicana, ha posto il veto alla legge sulle unioni civili tra omosessuali approvata il 30 aprile scorso dal Parlamento statale.

Il provvedimento, già votato al Senato, era passato alla Camera a maggioranza, 31 a 20. La governatrice dopo due mesi di polemiche ha deciso di non tradurlo in legge. Se fosse stata implementata, la misura avrebbe garantito alle coppie omosessuali gli stessi diritti civili e gli stessi benefici dello Stato garantiti alle coppie sposate.

In altri cinque Stati americani questi diritti sono gia’ norma di legge: California, Nevada, New Jersey, Oregon e Washington. In altri sei Stati, invece, sono consentiti i matrimoni tra coppie omosessuali: District of Columbia, Iowa, Vermont, New Hampshire, Massachuusetts e Connecticut.