Gaza, c’è l’accordo per un cessate il fuoco di 72 ore. Israele: “Ci difenderemo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Agosto 2014 0:18 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2014 0:23
Gaza, c'è l'accordo per un cessate il fuoco di 72 ore: inizia venerdì 1 agosto

Feriti a Gaza (LaPresse)

NEW YORK – Israele e Hamas hanno raggiunto un accordo per un cessate il fuoco umanitario di almeno 72 ore a Gaza. Ad annunciarlo per primo è stato il segretario di stato Usa John Kerry, in un comunicato congiunto con la portavoce dell’Onu Stephane Dujarric.

“Questo cessate il fuoco a Gaza è fondamentale per dare a civili innocenti una tregua necessaria dalla violenza”: lo ha detto il portavoce dell’Onu, Stephane Dujarric, commentando l’accordo raggiunto tra Hamas e Israele. “Durante questo periodo – ha aggiunto- i civili nella Striscia riceveranno assistenza umanitaria urgente e avranno la possibilità di svolgere funzioni vitali, tra cui seppellire i morti, curare i feriti, e fare approvvigionamento di cibo”.

“Le delegazioni israeliana e palestinese andranno immediatamente al Cairo per intraprendere negoziati con il governo egiziano, su invito dell’Egitto, per tentare di raggiungere l’accordo su un cessate il fuoco durevole” a Gaza.

Ma Isreale fa sapere intanto che, anche durante la tregua umanitaria, continuerà ad operare nella Striscia di Gaza per “difendersi da eventuali attacchi provenienti da Hamas”.