Gaza: tiro di razzi verso Israele, niente vittime o danni

Pubblicato il 26 Novembre 2011 13:02 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2011 13:29

GERUSALEMME – Un razzo di tipo Qassam e' stato lanciato stamane da Gaza verso il sud di Israele, senza fare vittime o danni. Lo ha detto la polizia israeliana.

A meta' novembre il capo di stato maggiore di Tel Aviv, il generale Benny Gantz, aveva ventilato l'ipotesi di una reazione ''aggressiva'' contro Gaza per far cessare i tiri di razzi verso il territorio israeliano.

''Tiri e risposte si susseguono, e alla fine potremmo essere costretti a maniere piu' forti, a operare un'azione piu' aggressiva contro la banda di Gaza'', aveva detto Gantz. Quello stesso giorno, due razzi tirati dalla banda di Gaza si erano abbattuti nel territorio sud di Israele, senza fare feriti, ma provocando danni a una fabbrica agricola. Fra israeliani e gruppi armati palestinesi viene osservata una fragile tregua seguita a una azione diplomatica dell'Egitto, dopo l'ondata di violenze di fine ottobre attorno alla banda di Gaza, che ha provocato la morte di 13 persone, 12 palestinesi e un israeliano.