Gb. Party disastroso per la Fondazione Clinton: benefattori chiedono indietro i soldi

Pubblicato il 25 Maggio 2012 15:25 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2012 16:27

LONDRA – Bill Clinton globetrotter passa da un imbarazzo all'altro: dopo essere stato fotografato con due pornostar a Montecarlo, l'ex presidente degli Stati Uniti e' inciampato in un party raccogli-fondi a Londra che si e' rivelato un disastro. File di oltre un'ora per entrare. Poi il locale scelto puzzava, e neanche una chance di avvicinare l'ex capo della Casa Bianca come promesso.

Tanto un disastro, che molti partecipanti all'evento, che avevano sborsato fino a mille dollari a testa a beneficio della Clinton Foundation, hanno chiesto indietro i soldi e il co-sponsor della serata, ''francamente imbarazzato'' di esser stato associato a un simile fiasco, ha detto che la fondazione farebbe bene ad accontentarli.

Il caotico evento che si e' tenuto agli Old Vic Tunnels di Waterloo, era stato organizzato dalla Fondazione Clinton e la Reuben Foundation, l'organizzazione no-profit dei miliardari David e Simon Reuben, per ''incoraggiare la prossima generazione ad affrontare sfide globali''. L'ex capo della Casa Bianca e la figlia Chelsea erano gli ospiti d'onore accanto a un parterre di invitati, molti dei quali celebri: Gwyneth Paltrow, il cantante Will.I.Am, Joan Collins, la modella Lily Cole.