Genitori di colore hanno 3 figli albini: “Nessuno credeva fossero nostri”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 novembre 2014 12:11 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2014 12:11
L'articolo del Daily Mirror

L’articolo del Daily Mirror

RIO DE JANEIRO – Rosemere Fernanda de Andrade e l’ex marito, entrambi brasiliani e di carnagione nera, hanno avuto tre figli, tutti e tre albini e quindi con la carnagione chiarissima. L’albinismo infatti è una patologia che provoca la totale o parziale mancanza di pigmentazione melaninica nella pelle, nell’iride e nella coroide, nei peli e nei capelli.

Quando i bambini erano più piccoli, racconta la madre, scambiavano la sorella maggiore per la baby sitter, talmente evidente era la differenza tra loro.

“Una volta al centro commerciale sono state fermata da una guardia”, ha raccontato la donna, “L’uomo mi ha chiesto dove fosse la mamma delle bambine. Non voleva credere al fatto che fossi io. Bisognerebbe dare più informazioni sull’albinismo”.

“Ci sono state molte dicerie dopo la nascita dei bambini, c’è chi ha pensato che il mio ex marito non fosse il padre, chi a un errore in ospedale”, confessa Rosmere, “Sono tutti e tre figli miei e di mio marito, e anche se inizialmente anche io ho pensato a uno scambio di culle con Ruth, poi ho capito che si trattava di una malattia”.