Georgia: nave cargo si ribalta, tutti salvi i 4 membri dell’equipaggio

di Caterina Galloni
Pubblicato il 10 Settembre 2019 10:02 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2019 10:02
Georgia: nave cargo Golden Ray si ribalta, tutti salvi i 4 membri dell'equipaggio

Georgia: nave cargo si ribalta, tutti salvi i 4 membri dell’equipaggio (foto Ansa)

ROMA – La Guardia Costiera USA ha tratto in salvo i quattro membri dell’equipaggio della “Golden Ray“, una nave cargo che si era ribaltata di fronte alle coste della Georgia, negli Stati Uniti e su cui si era sviluppato anche un incendio. Sono riusciti nell’operazione praticando un foro nello scafo: i quattro sudcoreani sono in buone condizioni e sono stati trasferiti in ospedale per gli esami di routine.

Il ribaltamento della nave cargo, domenica scorsa, e il successivo incendio e fumo, avevano reso impegnative le operazioni di salvataggio ma lunedì il fuoco è stato spento e una squadra di soccorso è stata in grado di intervenire. “Hanno praticato un foro nello scafo e individuato i quattro membri dell’equipaggio dati per dispersi”, ha detto il sottufficiale Luke Clayton a USA Today.

Clayton ha affermato che il team ha praticato un foro più grande per fornire loro aria fresca, cibo e acqua e successivamente sono stati estratti dal cargo. I soccorritori sono riusciti a salire a bordo dopo che i tecnici hanno stabilito che la situazione sul cargo era abbastanza stabile per far atterrare un elicottero sullo scafo.

La causa del ribaltamento non è ancora nota, non è chiaro se le condizioni meteorologiche abbiano avuto un ruolo. L’uragano Dorian era già ben oltre la costa della Georgia, dove è passato oltre la scorsa settimana prima di essere declassato a un ciclone post-tropicale. La Guardia Costiera ha assicurato che, almeno per ora, la Golden Ray non ha rilasciato alcun agente inquinante.  

Il proprietario della nave, Hyundai Glovis, con sede in Corea del Sud, ha affermato che l’equipaggio era composto da 6 coreani, 13 filippini e un pilota del porto degli Stati Uniti. La Golden Ray trasporta automobili per le case automobilistiche Hyundai e Kia.

L’incidente è a una settimana di distanza da quello di una nave d’immersione che ha preso fuoco al largo dell’isola di Santa Cruz in California e in cui hanno perso la vita 34 persone. (Fonte Usa Today).