Il Giappone rischia un gigantesco blackout

Pubblicato il 17 Marzo 2011 8:35 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2011 8:41

Un'immagine dello tsunami della settimana scorsa in Giappone

TOYOHASHI (GIAPPONE) – Il Giappone rischia un blackout su larga scala se i consumi non saranno ridotti a causa del calo della produzione di elettricità.

L’allarme è arrivato dal ministro dell’Industria, Banri Kaieda, durante la presentazione del piano di emergenza per la fornitura di carburante alle aree colpite dal terremoto, trasmessa in diretta dalla tv pubblica Nhk.