Giappone: un mese dopo il terremoto, i sopravvissuti cercano le foto e gli effetti personali

Pubblicato il 14 Aprile 2011 13:23 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2011 14:14

TOKYO – I superstiti del terremoto e dello tsunami che ha colpito il nord del Giapppone l’11 marzo scorso, cercano di ricostruirsi una vita recuperando foto e oggetti personali.

Siamo in una scuola a Natori, nella prefettura di Miyagi: qui, decine di volontari hanno accumulato foto ed oggetti personali recuperati dai resti delle case crollate.

(Foto AP/LaPresse)