Giappone: nuova scossa di 7.1. Evacuati dipendenti centrale Fukushima

Pubblicato il 11 Aprile 2011 10:38 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2011 11:51

TOKYO – Torna ancora la paura in Giappone. Una scossa di 7.1 gradi ha colpito Iwaki, nella prefettura di Fukushima, ed è stato lanciato un allarme Tsunami che è rientrato nel giro di una mezzora. I dipendenti della centrale di Fukushima sono stati evacuati dopo la nuova forte scossa di terremoto. Il gestore della centrale di Fukushima ha reso però noto che la scossa di terremoto non ha creato nuovi problemi all’impianto.

La scossa è avvenuta alle 17.17, locali (le 10:17 in Italia). Esattamente un mese fa la stessa zona era stata colpita dal devastante sisma di 9 gradi, seguito da uno tsunami.