Giappone, ritrovato a 8 giorni dal sisma: era solo tornato a vedere la sua casa

Pubblicato il 19 Marzo 2011 8:02 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2011 8:24

OSAKA  – Era solo tornato a vedere i danni che il terremoto aveva fatto alla sua casa, l’uomo ritrovato a 8 giorni dal sisma. Aveva fatto commuovere il Giappone perché si pensava che fosse rimasto vivo sotto le macerie per più di una settimana.

I soccorritori hanno trovato il giovane sopravvissuto sotto una casa crollata a Kesennuma (nella prefettura di Miyagi), una delle città più colpite dalla catastrofe, ha riferito la tv Nhk. ”Il giovane, ricoverato in ospedale, è in stato di shock e non è in grado di parlare”.