Golfo. In autunno gli Usa non avranno portaerei nella zona per tagli bilancio

Pubblicato il 6 agosto 2015 10:54 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2015 10:54
La portaerei Theodore Roosevelt

La portaerei Theodore Roosevelt

USA, WASHINGTON – La US Navy non sarà in grado di avere una portaerei nel Golfo per gran parte dell’autunno, a causa della manutenzione a cui devono essere periodicamente sottoposte le unità e per una serie di tagli al bilancio del Pentagono.

Lo ha riferito una fonte della Marina Usa alla Cnn, secondo cui la portaerei che attualmente incrocia nelle acque del Golfo, la USS Theodore Roosevelt, lascerà l’aerea ad ottobre, e sarà sostituita solo più in là nell’inverno.

La fonte ha tuttavia affermato che l’assenza di portaerei non influirà sulle operazioni nella regione, dove l’Air Force Usa può disporre di numerose basi. I raid aerei contro l’Isis, nota la Cnn, sono compiuti in gran parte da quelle basi.La US Navy partecipa con circa il 20 percento delle missioni.