Va con i Google Glass al cinema e viene preso e interrogato dall’Fbi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2014 15:49 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2014 15:50
Va con i Google Glass al cinema e viene preso e interrogato dall'Fbi

I Google Glass

COLUMBUS (USA) – Va al cinema con i Google Glass e finisce interrogato per tre ore dall’Fbi. E’ successo a Columbus, in Ohio. Un uomo è andato a vedere un film con gli occhiali “intelligenti” di Google ed è stato portato via da alcuni agenti che temevano stesse registrando la pellicola.

Il malcapitato in questione è un ‘explorer’, cioè uno sviluppatore che fino ad ora ha avuto la possibilità di testare i Glass non ancora sul mercato. Intorno a metà gennaio è andato a cinema con indosso gli occhiali, ma ad un’ora dall’inizio del film si è visto strappare i Glass dal viso da un uomo che poi si è rivelato essere un agente dell’Fbi e che l’ha portato fuori dalla sala e sottoposto ad un interrogatorio insieme ad una decina di altri agenti, che sospettavano che lui stesse riprendendo il film.

L’uomo è poi stato rilasciato e i responsabili della struttura si sono scusati con due biglietti omaggio. Pare che l’intervento sia dovuto al fatto che in precedenza, sempre nello stesso cinema, erano stati scoperti altri tentativi da parte di altre persone di registrare film. Cosa per altro si potrebbe fare anche con uno smartphone.

 

 

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other