Usa. Sfida tra Google e Microsoft per il servizio e-mail al governo

Pubblicato il 26 luglio 2010 21:12 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2010 21:12

Un nuovo fronte di ‘scontro’ si apre fra Google e Microsoft: i due colossi si sfidano nella vendita di programmi per e-mail e altri software basati sul web. La novità è che i prodotti invece che essere installati nel proprio computer, sono rivolti al governo federale. Google e Microsoft sono già in competizione per conquistare e fornire a clienti privati software via web invece che installato direttamente.

Ora si affrontano anche per offrire questo tipo di servizi alle agenzie federali. In particolare Google e Microsoft sono in gara per il contratto della General Service Administration (Gsa), l’agenzia americana che gestisce le proprietà federali e controlla l’assegnazione delle commesse.

Al di là dell’ampiezza della gara, che prevede la fornitura di email account a 15.000 dipendenti, c’è il fatto che – riporta il Wall Street Journal – la Gsa è un termometro di come le agenzie federali si muovono nei confronti delle nuove tecnologie.