Haiti, il maltempo devasta una tendopoli di terremotati: cinque morti

Pubblicato il 26 Settembre 2010 8:17 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2010 10:19

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta su Haiti devastando alcune tendopoli dove tutt’ora vivono gli sfollati del terremoto dello scorso gennaio e provocando la morte di cinque persone, tra cui due bambini. Lo ha reso noto la direttrice della Protezione civile Alta Jean Baptiste, aggiungendo che il forte vento nella giornata di ieri ha spazzato via 5.878 tende nei campi allestiti nella zona della capitale Port-au-Prince.

Alberi e piloni dell’elettricità sono stati abbattuti come birilli. I feriti sono stati una cinquantina. Il violento terremoto dello scorso 12 gennaio provocò circa 300mila morti e lasciò senza tetto oltre un milione di persone.

La tempesta che ha colpito l’isola caraibica, secondo i metereologi, non sembra essere collegata agli uragani e alle tempeste tropicali che quest’anno hanno investito numerosi Paesi della regione.