Haiti: riapre aeroporto Port-au-Prince

Pubblicato il 19 Febbraio 2010 19:15 | Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2010 19:15

Riapre oggi al traffico commerciale al’aeroporto internazionale di Port-au-Prince, più di un mese dopo il tremendo terremoto che lo scorso 12 gennaio ha messo in ginocchio Haiti, provocando più di 212 mila morti e milioni di senza tetto.

Durante tutto questo periodo a Port-au-Prince sono atterrati solo voli cargo pieni di aiuti o aerei militari.

La prima compagnia ad atterrare sarà l’American Arlines che é tornata a offrire al pubblico tre voli quotidiani tra il sud della Florida, due da Miami e uno da Fort Lauderdale, e la capitale caraibica.

Il primo volo è decollato da Miami alle 7,15 di stamattina, le 13,15 in Italia. Ovviamente, dopo più di un mese di stop, i voli sono strapieni. Tutti i posti disponibili per tanti giorni a venire sono già stati prenotati da tempo.

Il volo dell’American Airlines è atterrato in orario sull’unica pista dell’aeroporto Toussaint-Louverture di Port-au-Prince. Uno dei piloti ha agitato la bandiera di Haiti attraverso il finestrino aperto della cabina di pilotaggio.