Himalaya, avvistati cinque corpi sul Nanda Devi: forse sono degli otto scalatori dispersi

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 giugno 2019 14:16 | Ultimo aggiornamento: 3 giugno 2019 14:16
Himalaya, avvistati cinque corpi sul Nanda Devi: forse sono degli otto scalatori dispersi

Himalaya, avvistati cinque corpi sul Nanda Devi: forse sono degli otto scalatori dispersi

NEW DELHI  –  Cinque corpi sono stati individuati sul Nanda Devi, una delle cime più ostiche dell’Himalaya, dall’aeronautica indiana durante una perlustrazione alla ricerca dei sette scalatori e del loro sherpa indiano dispersi da giorni. 

Dei sette alpinisti (quattro inglesi, due americani e un australiano) e del loro accompagnatore indiano non si hanno notizie da una settimana. Il gruppo stava tentando di scalare la parete est del Nanda Devi, alto 7.400 metri.

Il magistrato locale del distretto di Uttarakhand, Vijay Kumar Jogdande, ha precisato che gli otto dispersi erano parte di una squadra di dodici persone partite dal villaggio di Munsiyari il 13 maggio scorso. Dodici giorni più tardi, il 25 maggio, solo quattro di loro sono tornati al campo base, a 6.000 metri di altitudine.

5 x 1000

Il Foreign Office ha fatto sapere in una nota di essere in contatto con le autorità indiane e anche le autorità australiane hanno detto di avere attivato “l’ assistenza consolare alla famiglia di un australiano che potrebbe essere nel gruppo dei dispersi sul Nanda Devi”. Tre squadre di soccorso hanno raggiunto il campo base, a 25 chilometri dalla cima. Un’ altra squadra, con attrezzature mediche, è in arrivo. Domani sarà inviato sul posto anche un aereo militare. (Fonte: Ansa)