Famose stelle di Hollywood truffate per centinaia di migliaia di dollari

Pubblicato il 19 agosto 2010 13:43 | Ultimo aggiornamento: 19 agosto 2010 15:42

Maria Gabriela Perez, proprietaria di un elegante salone di bellezza a Beverly Hills, è stata accusata di aver abusivamente usato le carte di credito di alcune tra le più celebri stelle di Hollywood incassando centinaia di migliaia di dollari, a quanto riferisce tmz.com.

La Perez, 51 anni, è stata arrestata sul posto di lavoro da agenti del Servizio Segreto e se verrà trovata colpevole delle accuse a suo carico rischia fino ad un massimo di di 25 anni di prigione. Il suo avvocato, Jerod Gunsberg, ha definito le accuse ala sua cliente ”del tutto infondate” aggiungendo che sarà trovata completamente innocente.

Il sito web della Perez afferma che tra le clienti del suo salone, ”Chez Gabriela Sudio”, ci sono attrici del calibro di Jennifer Aniston, Halle Berry, Melanie Griffith e Cher. In una memoria presentata al tribunale, l’attrice Liz Taylor afferma di essere stata truffata di 214 mil dollari nello spazio di cinque mesi l’anno scorso.

Un’altra vittima è la creatrice di gioielli Loree Rodkin, il cui avvocato ha detto agli inquirenti che la sua cliente è stata truffato di 68 mila dollari.