Cronaca Mondo

Honduras: Nike chiude una fabbrica, ma risarcisce gli operai

Il logo della Nike

Il colosso americano di abbigliamento sportivo Nike si è impegnato a versare 1,5 milioni di dollari (pari a 1,15 milioni di euro) a 1.800 operai licenziati in seguito alla chiusura della fabbrica in Honduras.

”Nike, che opera in Honduras con i marchi Hugger e Tex Vision, ha licenziato i suoi operai dopo la chiusura dei suoi impianti nel gennaio del 2009, ma ha riconosciuto circa il 20% dei loro diritti” ha spiegato il segretario generale della Centrale generale dei lavoratori dell’Honduras (CGTH), Daniel Duron.

Il gruppo americano ha infine ceduto a una campagna condotta dai sindacati dell’Honduras alla quale si erano alleate piu’ di 9o università americane clienti del marchio.

To Top