Hong Kong, deraglia metropolitana: 8 feriti. “Nessun legame con crisi politica”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Settembre 2019 10:14 | Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2019 10:14
Hong Kong, deraglia metropolitana: 8 feriti. "Nessun legame con crisi politica"

Il treno della metropolitana che è deragliato a Hong Kong (foto da video CNN)

HONG KONG – Un treno della metropolitana ha deragliato oggi, 17 settembre, nell’ora di punta del mattino a Hong Kong, ferendo otto persone e causando gravi perturbazioni alla rete dell’ex colonia britannica. Secondo le foto aeree, tre automobili si trovavano lungo i binari vicino alla stazione Hung Hom, situata sulla penisola di Kowloon, che è un importante nodo ferroviario verso la Cina continentale. Circa 500 passeggeri sono stati costretti a evacuare il treno passando una porta rotta e ad attraversare la linea della East Rail. Secondo le autorità, otto passeggeri sono rimasti feriti.

Le ragioni di questo deragliamento, raro su una rete nota per la sua notevole efficienza, non sono state subito chiare. A quanto sembra, non c’è alcun legame con la crisi politica che ha scosso la città negli ultimi tre mesi, anche se i manifestanti hanno già attaccato la MTR, la rete metropolitana della megalopoli.

“Non stiamo escludendo alcuna possibilità, ma in questa fase non faremo speculazioni su alcun particolare suggerimento”, ha detto ai giornalisti Frank Chan, segretario dei trasporti di Hong Kong. Il traffico ferroviario è stato sospeso tra Hung Hom e la stazione successiva sulla linea fino al confine cinese, e il traffico è stato molto lento, ha annunciato MTR Corporation, l’unico operatore della rete di Hong Kong. (fonte AGI)