I pirati a bordo della nave tedesca Hansa Stavanger hanno abbandonato le ricerche della scialuppa dove e’ in ostaggio Richard Phillips

Pubblicato il 11 Aprile 2009 12:40 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2009 12:40

I pirati che a bordo della Hansa Stavanger, una nave da carico tedesca sequestrata, hanno cercato di raggiungere la scialuppa dove altri pirati tengono in ostaggio Richard Phillips, hanno abbandonato le ricerche e sono tornati in Somalia, a quanto riferisce la Reuters.

Sulla Hansa Stavanger i pirati tengono 24 ostaggi di diverse nazionalità che probabilmente intendevano usare come scudi umani per raggiungere la scialuppa, nei pressi della quale si trovano unità della marina da guerra americana.

Un pirata a bordo della Hansa Stavanger ha dichiarato alla Reuters che non e’ stato possibile localizzare la scialuppa.