Il bambino ivoriano nascosto in valigia restituito alla madre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Giugno 2015 16:14 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2015 16:14
Il bambino ivoriano nascosto in valigia restituito alla madre

Il bambino ivoriano nascosto in valigia restituito alla madre

MADRID – E’ tornato dalla mamma Adou, il bambino ivoriano di 8 anni che il 7 maggio fu scoperto ai raggi x in un trolley alla frontiera di Ceuta, l’enclave spagnola in Nord Africa. Il ricongiungimento è avvenuto presso il centro per minori dove il bambino era custodito da quando fu trovato all’interno della valigia di una donna marocchina, che sarebbe stata incaricata dal padre di fargli passare il confine. La foto ai raggi x fece il giro del mondo.

Il padre del bambino, che vive e lavora legalmente in Spagna con la madre, è in carcere con l’accusa per violazione dei diritti umani per la vicenda. L’avvocato dell’uomo sostiene però che lui non sapesse nulla del tentativo di trafugare il figlio e che pensasse invece che dovesse arrivare in Spagna in automobile con un regolare visto.