Sawiris, il Tycoon che vuole comprare un’isola per ospitare migranti

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Settembre 2015 10:03 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2015 11:11
Il Tykoon che vuole comprare un'isola per ospitare migranti

Il Tykoon che vuole comprare un’isola per ospitare migranti

ROMA – Comprare un’isola, in Italia o in Grecia, per ospitare tutti i migranti del Mediteranneo. E’ la bizzarra idea balenata in testa al miliardario egiziano Naguib Sawiris. “La chiamerò Indipendenza e creerò posti di lavoro”, promette. Ma bisogna considerare se Roma o Atene saranno disposte a cedere porzioni del loro territorio per la faraonica impresa. Il costo della compravendita potrebbe variare dai 10 ai 100 milioni di dollari.

Ma il Tycoon è consapevole della spesa: “Ciò che costerà di più – spiega – sarà costruire le infrastrutture. Il mio piano prevede realizzare subito centri di accoglienza, poi case e quindi scuole, ospedali ed università”. Il progetto che ha in mente è sul modello del resort El Gouna che ha già realizzato sul Mar Rosso.

Resta da considerare poi alcuni ostacoli di ordine giuridico: “Ammetto che possono esserci difficoltà nei regolamenti, per via della giurisdizione e delle dogane“. Ma il suo, assicura, è un nobile intento “perché i migranti devono essere trattati da esseri umani”.