Cronaca Mondo

Ilona Flint e Salvatore Belvedere trovati morti 24/12. Spunta cadavere fratello

Gianni e Salvatore Belvedere con Ilona Flint

Gianni e Salvatore Belvedere con Ilona Flint

SAN DIEGO – Colpo di scena a San Diego in merito al misterioso duplice omicidio della vigilia di Natale, che coinvolse una giovane donna e il suo futuro cognato. In quella sparatoria forse ci fu una terza vittima: forse un triangolo amoroso finito in tragedia. La polizia di San Diego ha infatti rinvenuto il cadavere di Gianni Belvedere, rispettivamente fidanzato e fratello delle due vittime, misteriosamente scomparso da quella stessa notte e stranamente non ricercato come sospetto.

L’antefatto. Ilona Flint e Salvatore Belvedere, entrambi di 22 anni, furono trovati morti seduti nella loro auto parcheggiata al di fuori di un negozio della catena Macy, nel Westfield Mission Valley Mall. Il 24 dicembre i negozi erano aperti fino a tardi per lo shoppingi natalizio dell’ultimo minuto. Ilona e Salvatore erano quasi cognati, lei era fidanzata con Gianni, il terzo cadavere spuntato fuori all’improvviso. I tre si erano trasferiti di recente a San Diego da Provo, Utah.

Gianni Belvedere, nonostante la sua scomparsa, non è mai stato dichiarato un sospettato dalla polizia. Fino a venerdì scorso, quando a Riverside, California, una Toyota Camry del 2004 è stata ritrovata a bordo strada accanto a un fast food. E’ rimasta parcheggiata lì per almeno due giorni fin quando una chiamata anonima ha segnalato alla polizia un cattivo odore proveniente dal veicol0. All’interno vi era un corpo decomposto, presumibilmente appartenente a Gianni Belvedere. Numero di targa e l’età stimata dal coroner, 24 anni, lasciano supporre che si tratti proprio di lui.

 

To Top