Cronaca Mondo

L’impresa di capitan Stafford, in 2 anni e mezzo percorre a piedi il Rio delle Amazzoni

Ed Stafford

Fra 7 giorni il 34enne Ed Stafford completerà il percorso dal monte Mismi all’Atlantico. L’ex capitano dell’esercito britannico sta, infatti, per terminare la discesa a piedi di tutto il corso del Rio delle Amazzoni, novemila chilometri dal Perù al Parà, in due anni e mezzo. Una missione impossibile quella del capitano, che si è avventurato in un percorso, dal monte Mismi, dove si trova una delle sorgenti che rappresentano il punto geografico di nascita del rio delle Amazzoni, fino alla costa atlantica dello stato brasiliano del Parà.

L’ex militare ha portato con sé un laptop con connessione web satellitare e ha documentato tutto la marcia nel suo blog ‘Walking the Amazon’, nel quale afferma che lo scopo del suo periplo è richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica mondiale sulla salvezza dell’Amazzonia. Stafford aveva cominciato il viaggio da solo, ma a lui si è poi unito il peruviano Gadial Sanchez Rivera, che prima gli ha fatto da guida e scorta nei punti più pericolosi del tragitto in Perù, e poi, poco a poco, è diventato compagno inseparabile d’avventura.

Nei due anni e mezzo di cammino, non sono mancati i pericoli e gli incontri ‘sgradevoli’, come quello con un pitone di tre metri che ha attaccato i due ‘camminatori’ in una zona di foresta densa. “Indossare vestiti zuppi per due anni è dura, ma il viaggio è una sfida più mentale che fisica”, ha commentato Stafford.

To Top