In Cina un bambino con 31 dita: un nuovo record

Pubblicato il 26 Marzo 2010 12:10 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2010 12:12

Un bambino di sei anni, originario della città di Shenyang, nella Cina nord-orientale, sarà sottoposto a intervento chirurgico per asportare parte delle sue dita. Il bimbo, infatti, è venuto al mondo con 31 dita delle mani e dei piedi, 16 ai piedi e 15 alle mani. I medici cercheranno attraverso una complessa operazione di riportarlo alla normalità: parte delle dita sono anche fuse insieme.

Il ragazzo soffre di una patologia nota come polidattilia, anomalia congenita, nella quale le mani o i piedi dei soggetti affetti presentano un eccesso di dita rispetto alla normale conformazione. Il bimbo è detentore del record del mondo per numero di dita. Ma ora che sta per tornare alla normalità passa lo “scettro” a due indiani, Pranamya Menaria e Devendra Harne, che hanno 12 e 13 dita nei piedi.

In pochi mesi, secondo i medici, Li potrà imparare a mangiare con le bacchette. E forse si potrà prendere anche qualche piccola rivincita. Prima dell’operazione aveva detto: “Gli altri ragazzi mi trattano in modo diverso a scuola. Mi chiamano mostro e mi picchiano”. Ora sarà come tanti altri piccoli cinesi.