India, aereo si schianta durante l’atterraggio. A bordo 190 passeggeri. Almeno 20 i morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Agosto 2020 17:58 | Ultimo aggiornamento: 7 Agosto 2020 23:03
India, Ansa

India, aereo si schianta durante l’atterraggio. A bordo 190 passeggeri. Almeno 14 i morti (foto Ansa)

In India un aereo si è schiantato durante l’atterraggio. A bordo 190 passeggeri. Almeno 20 i morti.

Un aereo passeggeri si è schiantato in atterraggio in un aeroporto in Kerala, nel sud dell’India.

Almeno 20 i morti.

Le notizie, al momento, sono ancora frammentarie.

L’aereo uscito fuori pista e proveniente da Dubai, secondo le prime informazioni, non era un volo di linea ma un velivolo dell’Air India adibito a collegamento ‘speciale’ di rimpatrio per i cittadini indiani bloccati all’estero dal coronavirus. Lo si apprende dai media indiani.

I voli internazionali da e per il Paese sono infatti sospesi fino al 31 agosto.

Secondo i media a bordo viaggiavano 191 persone: almeno venti sarebbero morte mentre ci sarebbero 40 feriti, riferiscono le stesse fonti locali. Tra i passeggeri anche dieci bambini.

Tra le vittime anche il pilota. Tra le persone tratte in salvo anche un bambino di un anno e mezzo.

Il velivolo si è spezzato in due tronconi. (Fonti: Ansa, YouTube).