India, bimbi uccisi a bastonate perché facevano pipì in strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Settembre 2019 14:59 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2019 15:05
India bimbi uccisi bastonate pipì

Foto archivio ANSA

NEW DELHI – Uccisi a bastonate perché facevano pipì in strada in India. Due bambini di 11 e 12 anni sono stati uccisi a bastonate a Bhavkhedi, un villaggio del Madhya Pradesh, dove si erano fermati per fare i bisogni all’aperto, mentre andavano verso la casa dei nonni. La polizia ha arrestato i due uomini, due fratelli, che hanno assalito i piccoli.

Alcuni abitanti del villaggio hanno dichiarato di essere accorsi in aiuto, ma di essere arrivati troppo tardi. I due bimbi erano ‘Dalit’, in passato conosciuti come intoccabili e i loro aguzzini sono della casta degli Yadav: per questo, alcuni media parlano di linciaggio. (Fonte ANSA)