India, crolla palazzina di tre piani: almeno dieci morti (8 bambini), si cercano dispersi sotto le macerie

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Settembre 2020 12:48 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2020 12:48
India, crolla palazzina di tre piani

India, crolla palazzina di tre piani: almeno dieci morti (8 bambini), si cercano dispersi sotto le macerie (foto ANSA)

Almeno 10 persone, fra cui otto bambini, sono morte per il crollo di una palazzina di tre piani a Bhiwandi, in India. Altre 25 risultano disperse sotto le macerie.

Dieci persone sono morte e 25 si teme siano intrappolate sotto le macerie di una palazzina di tre piani crollata a Bhiwandi, in India, non lontano da Mumbai.

Il crollo è avvenuto intorno alle 3:40 del mattino. Una ventina di persone sono state estratte vive dalle macerie.

Tra le vittime finora accertate anche otto bambini.

Al momento dell’incidente, secondo quanto riportato dai media locali, circa 25 famiglie si trovavano nell’edificio.

Sul posto oltre 40 operatori di emergenza tra cui una squadra soccorritori della National Disaster Response Force (NDRF).

Il direttore generale della NDRF Satya Naltre rayan Pradhan ha twittato che squadre armate di attrezzature specializzate e cani da fiuto stavano cercando di salvare “una ventina di persone che si teme siano intrappolate”.

La causa dell’incidente non è chiara ma i crolli di edifici in India sono frequenti durante il monsone indiano tra giugno e settembre, con le strutture, spesso fragili, minate da precipitazioni che si susseguono per giorni.

Secondo resoconti dei media locali, la palazzina crollata aveva più di 40 anni e necessitava di lavori di ristrutturazione. (fonte ANSA)