Cronaca Mondo

India, donna stuprata in casa da tre uomini. Usata anche una bottiglia

India, donna stuprata in casa da tre uomini. Usata anche una bottiglia

India, donna stuprata in casa da tre uomini. Usata anche una bottiglia

NEW DELHI – Nel Bengala Occidentale, in India, una donna è stata aggredita da tre uomini ubriachi costretta a subire atti sessuali violenti, anche con una bottiglia di vetro. I tre stupratori hanno fatto irruzione nella casa della donna e l’hanno assalita. Dopo averla violentata a turno, hanno continuato lo stupro con la bottiglia.

La vittima è stata curata in un ospedale locale ma le sue condizioni sono talmente critiche che non ha potuto essere trasportata in una struttura più grande per essere sottoposta ad un intervento urgente.

Secondo la polizia, a cui la donna è riuscita a rilasciare una dichiarazione, la vittima conosceva uno degli uomini. La donna si trovava in casa, nella zona di Sainthia di Birbhum, i tre hanno fatto irruzione, l’hanno imbavagliata, legato le mani e violentata, spiega International Business Times.

La figlia tredicenne della donna, che dormiva in una stanza adiacente, quando ha sentito le urla soffocate della madre è corsa a vedere cosa stesse accadendo, ha iniziato a gridare per richiamare l’attenzione dei vicini ma nessuno è arrivato in aiuto. “Dopo avermi violentato a turno, hanno continuato con la bottiglia e poi sono andati via”, ha detto la donna al quotidiano indiano Hindustan Times.

To Top